Conosciuto fin dal X secolo, il lampasso è un prezioso tessuto operato il cui nome francese lampasse, da cui deriva, può trarre in inganno riguardo alle sue antiche origini che, in realtà, sono orientali.

Precursore del broccato e con caratteristiche che ricordano il damasco, questo tessuto in seta ebbe grande diffusione a partire dal Rinascimento e il suo maggior successo durante il Barocco (sono famosi ancora oggi, infatti, i prodotti dei setifici di Lione risalenti al XVIII secolo) perché i suoi grandi disegni in rilievo, dai multipli colori, spesso accostati ad un fondo scuro, rispecchiavano alla perfezione le esigenze di quell’epoca sfarzosa ed estrosa allo stesso tempo.

Lampasso: un tessuto in seta

Il lampasso Melograno della Tessitura Bevilacqua

Ordito e disegni per un tessuto in seta senza tempo

Il suo ordito, costituito da fili di seta che formano il fondo di raso o taffetà e da altri fili, di seta anch’essi, che legano le trame, si lavora ancora al telaio e, in questo modo, si creano disegni floreali e ornamentali che donano anche agli arredamenti e tappezzerie contemporanei, un fascino e un prestigio intramontabili.

Subscribe To Our Newsletter

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from Tessitura Bevilacqua Venezia.

You have Successfully Subscribed!